metro-polis.it
English (UK)Italiano (IT)

Berlinale, il Cinema non è morto

  • Published in Metropolis
  •  

Da qualche anno il refrain è sempre il solito. Il Cinema è in crisi, a livello globale. La quantita, la sovrabbondanza di contenuti, di canali che offrono contenuti, di possibilitá di scelta, in sostanza minerebbe alla base il sistema Cinema, destabilizzando le sue possibilità ecomiche e di profitto. Quindi contenuti a bassissimo costo (un abbinamento a Netflix condiviso può costare, in Italia, circa 40 euro l'anno) spingerebbero l'intera offerta verso un livellamento basso. 

Eppure a Berlino si respira aria di fermento. Culturale ed economico. Le storie, a quanto pare, non passeranno mai di moda. Nessuno può plausibilmente proevedere o indirizzare che fine faranno, su quale piattaforma saranno visti dagli spettatori e sopratutto, chi saranno questi spettatori del futuro? Questo oggetto misterioso. 

Dei giovani si dice (generalizzando) che non vanno al Cinema. Piuttosto scaricano, guardano compulsivamente serie, ma non spendono (comprensibilmente) otto euro per infilarsi in un multisala che magari dista chilometri da casa loro. Il consumo in sala è quindi destinato alle vecchie generazioni?

back to top

Get in Touch

LUCCA | TOSCANA (IT)

Telefono +39 0583 928354

mail a info@metro-polis.it

Top of Page